Gatti che passeggiano sui mobili, ecco come dissuaderli

notizie animali, gatto che si arrampica ovunque,Bancone della cucina, credenza, comò e tutto il resto dei mobili che hai in casa sono una tentazione troppo forte per il tuo gatto? Meglio smettere subito, se la cosa ti dà fastidio – in cucina in effetti sarebbe meglio non trovare peli di Micio nella marmellata – e passare all’azione adottando quei trucchi che possono convincere il tuo gatto a restare per terra o, al massimo, su divani e poltrone.

La prima regola, fondamentale: non dare l’abitudine. Il gatto è piccolo o appena arrivato in casa? Non concedergli il lusso di salire sul ripiano della cucina o altrove, se non è cosa che gradisci: a lui, abitudinario qual è, basterà farlo poche volte per sentirsi autorizzato a salirci ogni volta che gli va.

Per tenere off limits alcuni spazi è bene offrire alternative: un posto solo per lui per arrampicarsi, giocare, guardare fuori dalla finestra. Questo è particolarmente valido per i gatti che vivono esclusivamente in casa, ai quali si può anche concedere l’uso di un davanzale o rialzo particolarmente gradito: sempre perché abitudinario, il gatto capirà presto dove può e non può salire.

Terza regola: scoraggiare. Ai gatti non piace atterrare su superfici appiccicose, scivolose o praticolarmente fredde o essere accolti da strani rumori: un’idea può essere dunque di posare un po’ di biadesivo o un foglio di alluminio e attendere che Micio ci si posi per vederlo desistere dal riprovarci entro breve. Altre idee: associare l’azione da cui farlo desistere a un rumore forte, spruzzare la superficie di citronella – i gatti in genere non ne gradiscono l’odore – spruzzare il gatto con un po’ di acqua ma solo nel momento in cui sta atterrando e non quando è già su da un po’ per associare proprio all’azione l’idea di un gesto non gradito ai padroni di casa.

Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.

 

Gatti che passeggiano sui mobili, ecco come dissuaderliultima modifica: 2013-06-18T15:28:14+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento