I gatti sanno prevedere i terremoti?

Vedo e prevedo

Purtroppo i terremoti nel nostro paese sono diventati un argomento di attualità e una delle domande che più di frequente ci si pone è se e come si possa fare a prevederli. I terremoti sono fenomeni improvvisi e imprevedibili, ma se noi possiamo affidarci solo ai progressi della scienza sarà vero che alcuni animali, tra cui i gatti, hanno una marcia in più perché “sensitivi”?

notizie animali, gatti, gatto, gatti e terremoti, gatti sensitivi, gatti che prevedono i terremoti

Il gatto è considerato praticamente da sempre un animale in grado di avvertire un terremoto prima che questo si manifesti e molti padroni di un gatto giurerebbero di aver visto l’animale agitarsi o aggirarsi nervoso per casa poco prima dell’arrivo di una scossa. Ma non va sempre così e molti gatti non hanno alcun tipo di reazione alle scosse di terremoto.

Dunque, che cosa un gatto sia in grado di avvertire, nel caso in cui fosse vera questa presunta sensibilità, rimane a oggi un mistero. I sostenitori della capacità del gatto di prevedere un terremoto sostengono che grazie ai loro sensi acutissimi i felini domestici avvertano le vibrazioni della terra molto prima degli esseri umani, altri che i gatti siano sensibili alle cariche elettrostatiche che si liberano dalla terra quando questa è scossa da un terremoto.

Nessuna magia, dunque: se una spiegazione esiste si basa su caratteristiche fisiche del gatto e non su doti soprannaturali che contribuiscono, per sfortuna di questi esseri ipersensibili, a farne oggetto di superstizioni e purtroppo anche di deprecabili riti sacrificali.

Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.

 

I gatti sanno prevedere i terremoti?ultima modifica: 2013-02-07T15:35:59+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento