Dibattito sul rapporto tra padroni e animali il 2 marzo a Monza

Padroni o bamboccioni?

Pare che in alcuni college americani si affittino dei cani per tenere compagnia agli studenti per aiutarli a stemperare la tensione accumulata prima degli esami. Che sia vero o no, è innegabile che il rapporto tra un animale domestico e il suo padrone sia un rapporto complesso e a volte viri verso una forma di bisogno di supporto irrinunciabile perché al padrone mancano altre forme di supporto amicale.

notizie animali, padroni e animali, rapporto tra padroni e animali, festa del cane meticcio, animali domestici

Degenerazione del rapporto tra uomo e animale domestico, che non dovrebbe travalicare determinati confini? Conseguenza inevitabile di una situazione di sempre maggiore solitudine di molti di noi? Proveranno a ragionarci su i veterinari che parteciperanno come relatori al dibattito “Da padrone a bamboccione” organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Festa del Cane Meticcio” il prossimo 2 marzo a Monza.

Al dibattito parteciperanno il veterinario comportamentalista Marzia Possenti della della Società italiana di scienze comportamentali applicate, l’esperta di alimentazione di cane e gatto, la dottoressa Patrizia Sica, e l’etologo comportamentalista Angelica Bassi, membro della della Scuola interazione uomo-animale di Bologna. Insieme a loro ance la giornalista del Corriere della Sera Paola D’Amico e la psicologa Isabella Cecchini.

L’incontro è organizzato dall’Associazione “Festa del Cane Meticcio”. La partecipazione è aperta a tutti fino a esaurimento dei posti: se si è interessati a partecipare si deve scrivere una mail di prenotazione a info@festadelmeticcio.com.

 

Dibattito sul rapporto tra padroni e animali il 2 marzo a Monzaultima modifica: 2013-01-21T11:50:21+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento