La sordità del gatto, sintomi e precauzioni da adottare

Come hai detto?

Sordi si può nascere o lo si può diventare, per sempre o temporaneamente, e la cosa vale anche per i gatti, che soffrono di queso deficit più di quanto si possa pensare, in particolare quando si parla di gatti bianchi e con gli occhi blu la cui sordità – non in tutti i soggetti, ma più frequente che negli altri gatti – è legata a cause genetiche. La sordità è dunque congenita o provocata da malattie o si manifesta quando sopraggiunge la vecchiaia, e può essere unilaterale o bilaterale.

gatti,gatto,gatto anziano,gatto sordo,malattie dei gatti,sordità del gatto

Come si fa a capire se il gatto non ci sente bene o non ci sente più? Se non risponde ai richiami vocali ma solo quando ci vede davanti a sé, oppure quando al richiamo…

Pensi che Micio non ci senta bene o stia diventando sordo? Leggi quello che c’è da sapere sulla sordità del gatto sul canale peloso GoGreen gemellato con I consigli di Donnola Tizia: clicca QUI!


La sordità del gatto, sintomi e precauzioni da adottareultima modifica: 2012-11-06T16:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento