Controllare la salute degli occhi del cane

A me gli occhi!

Da buon padrone di un cane, non dimenticare che il tuo amico a quattro zampe ha bisogno non solo dei check-up regolari da parte del veterinario ma anche delle tue attenzioni per mantenersi in salute, una abitudine che non deve escludere anche il controllo dei suoi occhi.

notizie animali, cane, cani, salute occhi del cane, malattie occhi del cane, cane occhi che lacrimano, cane occhi rossi

Ma come fare? Non è difficile, basta portarlo in un luogo ben illuminato e osservarlo direttamente negli occhi, che devono sempre essere puliti e brillanti, con le pupille della stessa dimensione. Qualche rara crosticina può esserci, ma in generale non devono essere presenti secrezioni, lacrimazione, occhi arrossati o tracce di sanguealterazioni del colore e della brillantezza della pupilla. Abbiamo già visto come pulire gli occhi del cane, con garza e acqua tiepida, ed è meglio ricordare di non usare detergenti vari che possono essere anche molto irritanti. Se il tuo cane ha il pelo lungo che tende a entrare negli occhi o a oscurare la visuale, provvedi a tagliare il pelo in eccesso, e se hai un cane di razza chiedi al veterinario o cerca informazioni su particolari malattie degli occhi a cui può essere soggetto. Non esitare a contattare il veterinario se vedi Fido toccarsi o grattarsi gli occhi con le zampe, gesto che può indicare un fastidio da far controllare.

 Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.

 

Controllare la salute degli occhi del caneultima modifica: 2011-07-26T14:30:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento