Insegnare a un cucciolo di cane a riconoscere il suo nome

Come ti chiami?

Un cucciolo peloso è entrato nella tua vita e ovviamente una delle prime cose hai fatto è stata dargli un bel nome. Ora che l’hai scelto, è importante insegnargli quanto prima a riconoscerlo e a venire da te quando lo chiami, in particolare quando siete fuori di casa.

puppy_addestramento_2.jpg

Ecco qualche consiglio veloce. Chiamalo per nome ogni volta che gli parli e che gli insegni a fare qualcosa. Non usare il suo nome, invece, quando gli dici “No” e “Fermo”: in generale, non associare il suo nome a qualcosa di negativo. Se ci ha messo un po’ a venire da te, ma alla fine ti ha ascoltato, non sgridarlo. Non chiamarlo con un soprannome e, soprattutto, non cambiargli nome. Addestrare un giovane quattrozampe è un lavoro che richiede coerenza e pazienza, ma che alla fine darà a entrambi grandi soddisfazioni.

Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.

 

Insegnare a un cucciolo di cane a riconoscere il suo nomeultima modifica: 2009-11-13T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento