Tuorlo d’uovo per il pelo del gatto

L’uovo mi fa bello

Inauguriamo con questa prima consulenza la collaborazione della Dottoressa Federica Bubini Regini, medico veterinario con studio al Lido di Venezia. Per contattarla potete scrivere una mail a me, all’indirizzo donnola.tizia@virgilio.it e io sarò felice di recapitargliela. La risposta verrà poi pubblicata qui, sul mio blog.

dandg.jpg

Scrive narella:

Mi hanno sempre detto che il tuorlo dell’uovo, dato ogni tanto al gatto, serve a fargli diventare il pelo più sano e più lucido. Sarà poi vero? Ma con quale frequenza bisognerebbe darglielo? I miei, devo dire, lo mangiano volentieri, ma non glielo do quasi mai perché mi dimentico…

Risponde la Dottoressa Bubini Regini:

Il tuorlo dell’uovo possiede numerosi nutrienti e quindi soprattutto in passato veniva consigliato ad integrazione della dieta; personalmente ritengo però che il suo impiego all’interno di una dieta equilibrata come quella commerciale, sia superfluo e che i vantaggi per il pelo (derivanti soprattutto dall’apporto in acidi grassi polinsaturi) siano poca cosa rispetto all’elevato apporto calorico e al sovraccarico proteico che può derivare dall’integrazione della dieta con uovo (ricordo: soprattutto se la dieta è commerciale di buona qualità, quindi di per sè già completa). Se però viene utilizzato sporadicamente ed è ben tollerato non ci sono grosse controindicazioni al suo impiego!
Spero di essere stata utile
Buona giornata

Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.

La consulenza a distanza e’ rivolta a chiarire dubbi e curiosità sulla salute del tuo amico peloso (o non peloso). Data però l’impossibilità di visitarlo direttamente e quindi di emettere diagnosi accurate, il tuo veterinario di fiducia rimane il principale referente a cui affidarti.

 

Tuorlo d’uovo per il pelo del gattoultima modifica: 2009-11-09T12:44:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento