Come scoprire l’età di una tartaruga

Il mistero dell’età Non è facile. Se possiedi una tartaruga di cui non conosci la data di nascita sarà complicato sapere esattamente quanti anni ha, ma con un po’ di studio potrai, forse, avvicinarti alla risposta corretta. Si dice che gli anni della tartaruga siano rivelati dagli anelli che compongono la corazza, ma in realtà non è così, perché la … Continua a leggere

Donare una tartaruga se non si può tenerla: a chi rivolgersi

Un asilo per tarta Il mio amico Salvo La Pecora mi ha girato una richiesta di aiuto molto interessante che ha come protagoniste una famiglia di tartarughe e che vado a farvi leggere: Scrive Sophie:Un conoscente ha una quarantina di tartarughe di terra: tutto è incominciato con un maschio e due femmine avute in regalo, che si sono trovate così … Continua a leggere

Le formiche sono un pericolo per le tartarughe?

Piccole ma terribili Eccoci con una nuova consulenza della Dottoressa Federica Bubini Regini, medico veterinario con studio al Lido di Venezia. Per contattarla potete scrivere una mail a me, all’indirizzo donnola.tizia@virgilio.it e io sarò felice di recapitargliela. La risposta verrà poi pubblicata qui, sul mio blog. Scrive Licia: Salve! Mi hanno regalato una piccola tartaruga. L’ho tenuta in una vaschetta … Continua a leggere

Cura della tartaruga terrestre: riservarle uno spazio in giardino

Il tarta-giardino Tartaruga che passione! Certo, perché le tartarughe terrestri sono davvero graziose e sono ottimi animali domestici, ma devono vivere – come tutti gli animali – in un ambiente adeguato alle loro esigenze. Preparati quindi a destinare una porzione del tuo giardino alla tua nuova (o nuove) coinquilina. Innanzitutto: meglio recintare la parte del giardino che diventerà l’habitat della … Continua a leggere

Le tartarughe acquatiche riconoscono il padrone?

Il mio amico umano Entri nella stanza dove c’è l’acquaterrario che ospita la tua tartaruga e lei nuota verso di te. E succede solo con te. Non stai sognando ma sei testimone del fatto che questi graziosi rettili riconoscono le persone. Senza esagerare nell’immaginare un grande trasporto affettivo verso il proprio amico umano, si può invece affermare che le tartarughe … Continua a leggere

Quanto vive e quanto cresce una tartaruga acquatica

L’amica di una vita Lasciarsi sedurre dalla bellezza di una – o più di una – minuscola tartarughina d’acqua è un attimo, ma quel che segue può essere un rapporto che dura davvero una vita (se le si tratta bene si evita il rischio concreto di perderle prematuramente, perché sono esserini delicati). È bene, infatti, sapere quanto a lungo possono … Continua a leggere

Distinguere il sesso delle tartarughe

Lei o lui? Eccoci con una nuova consulenza della Dottoressa Federica Bubini Regini, medico veterinario con studio al Lido di Venezia. Per contattarla potete scrivere una mail a me, all’indirizzo donnola.tizia@virgilio.it e io sarò felice di recapitargliela. La risposta  verrà poi pubblicata qui, sul mio blog. Scrive Silvia: Giravo per internet nella speranza di avere delle risposte riguardo le mie … Continua a leggere

Tartarughe e salmonella

Maneggiare con cura Alcuni rettili tra i quali la tartaruga possono portare con sé, attraverso le feci, gli indesiderati batteri della salmonella, che possono infettare l’uomo e causare la salmonellosi, una malattia che colpisce l’intestino causando diarrea, crampi addominali, febbre e vomito. Se possiedi una tartaruga o un altro rettile “casalingo” ricordati di questo rischio, anche se animale e gabbia … Continua a leggere

Decorare un acquaterrario per tartarughe

Arredi minimalisti L’essenziale per la tua tartaruga acquatica ce l’hai già: un acquaterrario adeguatamente profondo, ben illuminato e che offre lo spazio sufficiente a far stare la tua creaturina fuori dall’acqua quando lo desidera. Ora puoi pensare alle decorazioni. Ne troverai in quantità nei negozi specializzati, oppure puoi usare conchiglie, pietre e piante (ma occhio che non siano velenose, chiedi … Continua a leggere